Scopo della valutazione funzionale respiratoria pre-operatoria o pre radio/chemioterapia

Punti chiave:

  1. Diversamente dalla valutazione del rischio respiratorio per gli interventi maggiori di chirurgia generale o cardio-vascolare dove non c’è generale consenso sull’utilità dei test di funzionalità respiratoria, questa è unanimemente considerata fondamentale nell’iter diagnostico del paziente da sottoporre a chirurgia di resezione polmonare/radio/chemioterapia.
  2. Ne consegue che tutti i pazienti da sottoporre a resezione polmonare dovrebbero essere valutati dal punto di vista funzionale respiratoria indipendentemente da età o estensione della lesione polmonare.
  3. Il motivo principale è valutare se la funzione residua dopo intervento resettivo/radio/chemioterapico è ancora sufficiente e compatibile con la vita del paziente.

Quali test di funzionalità respiratoria?

Nel pannello di test essenziali per lo studio della funzione respiratoria sono considerati i due parametri funzionali che maggiormente riflettono le condizioni funzionali più importanti del polmone: 1) il volume espiratorio forzato nel 1° secondo (VEMS) che è funzione sia della grandezza del polmone che della sua capacità a svuotarsi, e 2) la diffusione alveolo-capillare del monossido di carbonio (DLCO) che esprime la capacità del parenchima polmonare a scambiare i gas con il sangue.

Questi due parametri entrano così a formare lo scheletro della flow-chart per la valutazione del funzione respiratoria residua respiratorio dopo l’intervento chirurgico/terapeutico. In breve, è possibile stimare la caduta di tali parametri funzioni assumendo che questa sia funzione lineare della perdita di tessuto resecato o sottoposto a radio/chemioterapia. A tale scopo, il valore pre-operatorio viene corretto per la perdita di volume stimato in base al valore scintigrafico o in base ai numeri di segmenti funzionali che saranno resecati o resi non più idonei alla ventilazione e scambi gassosi da parte dell’intervento correttivo medico. Se questi valori di VEMS e DLCO Post-Operatorio (PPO-VEMS e PPO-DLCO) sono superiori ad un valore soglia stimato intorno al 35-40% del valore predetto, quell’intervento di resezione o ablazione tissutale è considerato accettabile. Al di sotto di tale soglia per entrambi i parametri, l’intervento sarebbe tale da non permettere al paziente una sufficiente funzione polmonare. Nel caso in cui solo uno dei due valori sia sotto la soglia, la decisione di procedere all’intervento chirurgico/radioterapico/medico è lasciata alla stima della performance fisica residua stimata in base al massimo consumo di ossigeno sotto sforzo con metodo uguale al VEMS e DLCO (PPO-V’O2picco).

Nella figura viene rappresentata la flow-chart dell’iter diagnostico.

flow-chart-iter-diagnostico

Eur Respir J 2009; 34: 17-41.

In conclusione, l’iter di studio funzionale del paziente affetto da lesione polmonare da sottoporre a resezione chirurgica/radio/chemioterapia prevede sempre la misura della spirometria e della DLCO. Solo nei casi in cui la stima della perdita di uno questi due parametri sia esageratamente elevata e superi la soglia del 35-40% del valore predetto, il test da sforzo massimale può essere di aiuto a confermare o escludere l’indicazione al trattamento.

Per saperne di più

  1. Brunelli A, Charloux A, Bolliger CT, Rocco G, Sculier JP, Varela G, Licker M, Ferguson MK, Faivre-Finn C, Huber RM, Clini EM, Win T, De Ruysscher D, Goldman L; European Respiratory Society and European Society of Thoracic Surgeons joint task force on fitness for radical therapy. ERS/ESTS clinical guidelines on fitness for radical therapy in lung cancer patients (surgery and chemo-radiotherapy). Eur Respir J. 2009 Jul;34(1):17-41. doi: 10.1183/09031936.00184308.
  2. Colice GL, Shafazand S, Griffin JP, Keenan R, Bolliger CT, American College of Chest Physicians. Physiologic evaluation of the patient with lung cancer being considered for resectional surgery: ACCP evidenced-based clinical practice guidelines (2nd edition). Chest. 2007 Sep; 132(3 Suppl):161S-77S.
  3. Datta D, Lahiri B. Preoperative evaluation of patients undergoing lung resection surgery. Chest. 2003 Jun;123(6):2096-103. Review.